Articolo 21 del D.lgs n. 196 del 2003

Art. 21 (Principi applicabili al trattamento di dati giudiziari)

  1. Il trattamento di dati giudiziari da parte di soggetti pubblici e' consentito solo se autorizzato da espressa disposizione di legge o provvedimento del Garante che specifichino le finalita' di rilevante interesse pubblico del trattamento, i tipi di dati trattati e di operazioni eseguibili.
  2. Le disposizioni di cui all'articolo 20, commi 2 e 4, si applicano anche al trattamento dei dati giudiziari.

Richiedi la consulenza di un DPO (Data Privacy Officer) certificato ... qui ... sul d.lgs n. 196 del 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) ...